Lettori fissi

sabato 4 settembre 2010

STAND BY

In attesa del corso a Montepulciano con Terrye French, mi tengo in "stand by" da country painting.
L'ho già detto? Eh sì, forse una decina di volte ...
Beh, il lato positivo è che magari è la volta buona che mi passa la Shara-mania.

Comunque, siccome la mia amica Annina si preoccupa se non posto durante il week end, ho messo un vecchio lavoro di decoupage.
E' un vassoio a forma di "barchetta" di ceramica biscotto, una metà dipinta di nero, l'altra color avorio.
Sulla metà avorio ho steso una velatura "molto mossa" di giallo/ocra diluito usando una spugna umida.
Sulla parte nera invece ho "rullato" gli ideogrammi (prendi un "rullo da tappezziere", ci disegni sopra degli ideogrammi cinesi, incidi con un taglierino di modo che rimangano in rilievo gli ideogrammi e il bordo laterale ... poi passi questo rullo nell'acrilico oro ricco e lo passi a piacere).


Lateralmente: altri ideogrammi a rullo e un ideogramma a decoupage, con ombreggiatura laterale e pennellate di punti luce con bianco puro.



Decoupage centrale con le carte "L'Oriente di Clo" debitamente ombreggiate e lumeggiate + firma con rosso acrilico diluito e pennello liner.


CIAO !!!

6 commenti:

Rosanna ha detto...

Cri, quando i lavori sono belli e ben fatti, non passano certo di moda ed è sempre un piacere rivederli :-)

Ahhh...il corso con la MITICA, non posso, quest'anno proprio non posso, ma se ritorna a primavera, mi metto in prima fila di sicuro.
( tieni le orecchie ben aperte, e ascolta i suoi "trucchi" che poi mi farai un bel eseconto eh?? )
Bacio,
Ros

wishnutama ha detto...

very good!

Annalisa ha detto...

Veramente bello ...sembra originale!!!!
KISS!!
Annalisa

creativa.mente ha detto...

i tuoi lavori sono sempre curati e ben rifiniti..... e anche questo non fa eccezione....
anche se non sono un'amante dello stile orientale....mi piace moltissimo
complimenti
P:)

Dona ha detto...

Veramente molto bello, Cristina.. e grazie anche per le dritte del rullo ^___*

Annamaria ha detto...

Ciao Splendore, sei sempre più brava. Complimenti.
Annina