Lettori fissi

domenica 29 agosto 2010

UNO STRAPPO ALLA REGOLA ...

No, no, non ho cambiato Hobby ... ho solo interrotto la mia dieta per mezza giornata (sono andata a mangiare il gelato, eccheggelato !!! con i miei amici Elena, Daniele ed Elisa).
1) in primo piano "AFFOGATO AL CIOCCOLATO PER ME" (gelato al cioccolato + gelato fiordilatte + cioccolato caldo + panna montata + ghirigori di cioccolato fondente):


2) "ALMENDRADO PER ELENA" (bicchierino di cioccolato fondente + bicchierino di caramello + panna montata + fetta di semifreddo all'amaretto + gelato alla crema + granella di nocciole + ribes + foglie di cioccolato):


3) "PERA AL CIOCCOLATO PER DANIELE" (bicchierino di cioccolato fondente + cucchiaio di miele + pezzetti di pera + fettine di pera + 3 palline di gelato alla pera alternate a dischi di pan di spagna al cioccolato + foglie di cioccolato fondente):


4) "COPPA TIRAMISU' PER ELISA" (gelato al mascarpone + gelato al caffè + savoiardi intinti nel caffè + panna montata):


AH, che meraviglia !!!

Però, pensateci un attimo ... a volte basta davvero poco per servire in modo diverso il dolce di fine pasto.

Ad esempio la TORTA DI MELE (servita con una pallina di gelato vaniglia, qualche fettina di mela a ventaglio e un ciuffetto di ribes).



Oppure il TIRAMISU' (in un bicchiere da spumante o semplice, un savoiardo bagnato nel caffè, qualche cucchiatata di crema mascarpone e una spolverata di cacao).


E la CHEESE CAKE (accompagnata da una marmellatina calda stesa a specchio su tutto il piatto).

(foto prese a caso da Google Immagini)
*** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** ***

Comunque, visto che ormai la piega di questo Post è decisamente "culinaria" (e visto che l'ho promesso a Deny del blog http://deny-stabbiatini.blogspot.com/ ), ecco la ricetta dei MIEI: POMODORI RIPIENI FREDDI - PREFERITI.


POMODORI FARCITI:

6 pomodori

250 gr di tonno sott'olio

40 gr di prezzemolo

3 cucchiai di pangrattato

4 cucchiai di maionese
1 cipolla novella

1 spicchio d'aglio

5 foglie di dragoncello

olio extra vergine d'oliva
sale e pepe

Lavare i pomodori, tagliarli a metà e svuotarli (siccome a casa mia non si butta niente, io uso lo "scarto" per fare il sugo della pasta, perchè i semini non mi danno fastidio ... vedete voi).

Mondare e tritare il prezzemolo, tritare anche la cipolla, l'aglio e il dragoncello.

Frullare il tonno e amalgamare il tutto, aggiungendo alla fine maionese, pan grattato, sale e pepe.

Riempire i pomodori con il composto e servire cosparsi di un filo d'olio.


FANTASTICI E SAPORITISSIMI !!! (anche queste foto sono prese da Google Immagini)
*** *** *** *** *** *** *** *** *** *** *** ***

E, giusto perchè questo è e rimane un blog di creatività, ecco un lavoro di cui vado molto fiera.
L'ho fatto anni fa ad un corso di decoupage Claudia Nodari:
"Fruttiera di ceramica biscotto"
La base è dipinta con velatura giallo/avorio sulla destra e effetto acidato (alcool 99° spruzzato sul colore blu aviatore fresco) a sinistra e sotto, la carta utilizzata è "I Limoni" di Clo - color seppia e come finitura un craquelè super facile (semplice vernice all'acqua stesa spessa e asciugata col phon + bitume).




BUONA SETTIMANA !!!

Ps x quanto riguarda l'effetto craquelè di cui parlavo, il concetto è semplice: stendi una mano spessa di verince all'acqua densa e la asciughi con phon puntato sopra finchè si crepa.

E' necessario fare parecchie prove usando marche diverse di vernice e trovando il giusto modo di asciugare (puntando il phon troppo vicino si formano le bolle, troppo lontano la vernice si asciuga senza reazione di crepatura ... PROVARE PROVARE PROVARE su oggetti senza valore !!!)

5 commenti:

Rosanna ha detto...

Quei gelati sono di un bello che era un peccato guastarli. Molto "artistici" anche loro...;-))
Per dei capolavori cosi, ne è valsa la pena interrompere la dieta vero?

Molto particolare e bello anch eil piatto, è proprio vero...le cose belle, rimangono belle anche dopo anni.
Baciotti,
Ros

creativa.mente ha detto...

..... mi hai fatto venire una grandissima voglia di gelato.... queste foto sono troppo invitanti.... hai perfettamente ragione....gli occhi vogliono la loro parte e spesso basta poco per rendere speciale anche ina semplice fetta di torta di mele....

Il tuo lavoro è splendido!...mi piace l'effetto acidato....rende tutto molto particolare
Bravissima!

Annalisa ha detto...

Almeno te riesci a stare a dieta !!!!Io sgarro tutto il giorno!!!Che buoni i vostri gelati ma poi così pittoreschi .....ho l'acquolina anche se sono le 8 di mattina !!!
Il tuo piatto è magnifico sembra antico!!!!
KISS!!
Annalisa

fiore_labs ha detto...

mamma mia che dolcezze meravigliose.. superslurp! ma dov'è questa gelateria???
Il piatto è bellissimo.. io avevo fatto una vaso al corso di Clo...
Un baciotto
fiore

ps... i tuoi progetti di shara i piacciono un sacchissimo!!!!!!!!!!!!

Dona ha detto...

no no no... così non si fa Cristina... Come si può guardare queste prelibatezze e non avere l'acquolina alle 9 di mattina? ^___*
Bellissima la tua fruttiera.. e ci credo che ne vada fiera...
p.s. non ci crederai... questo effetto craquelè (forzato) l'ho sperimentato con un vaso qualche giorno fa. Ma sai con cosa si è crepato? Con il bitume!

Buona settimana anche a te..