Lettori fissi

domenica 1 agosto 2010

RICETTINA VELOCE VELOCE

Pubblico questa ricetta velocissima per chi spegne il forno ad aprile e non lo riaccende più fino ad ottobre.
Niente di nuovo, eh ... Però magari ci potrebbe "inciampare" qualcuno in cerca di ispirazione.
Come chiamarla? BACI DI AMARETTI? Banale, ma realistico.
Mettere gli amaretti nel latte freddo (non tutti assieme, perchè altrimenti si imbevono troppo).
Spalmare sulla base del primo un po' di Nutella.


Appoggiare sopra un altro amaretto schiacciando leggermente.



Io ho usato gli amaretti della Vicenzi, perchè è necessario che rimangano croccanti senza spappolarsi (per altre marche ... sperimentate pure).
L'ideale è tenerli qualche ora in frigo "a riposo" prima di servirli e, a piacere, spolverizzare con zucchero a velo.
Ho in mente di provare altre varianti:
. mescolare della farina di cocco alla Nutella, oppure
. rotolare i Baci nella farina di cocco
. spolverizzare con cacao amaro per una versione più "adulta"
. bagnare gli amaretti nel caffè anzichè nel latte
. farcire con marmellate o cioccolato fondente fuso ...
MA NON LE HO ANCORA MESSE IN PRATICA.
Comunque domenica scorsa ho fatto questi Baci, un Salame di cioccolata e alcune Palline di cioccolata (RICETTA QUI).
Alcune Palline le ho passate nei confettini colorati, altre nella farina di cocco e altre nel cacao amaro in polvere.
Poi ho preso un vassoio di legno Ikea, rettangolare e lungo, ho messo al centro il Salame già tagliato a fette, poi le Palline divise per colore e infine i Baci ... FI GU RO NE !!!
Sembrava quasi un vassoio di Sushi ...
(Sigh, non ho fatto le foto !!!)
BUONA DOMENICA !!!!!!!!!!!!!!!!

8 commenti:

NIGHTFAIRY ha detto...

Buoooni, golosissimi!

Alessandra ha detto...

Ottima idea quella di un dolcetto veloce, che proverò immediatamente!!!

*°* Milvi *°* ha detto...

Si Cristina, confermo sono buonissimi. Però io faccio la variante puciati nel caffè, nutella al centro e rotolati nel cocco a scaglie.... mmmmm...
buona domenica anche a te

country life ha detto...

da provare assolutamente!!!
anch'io vorrei dimenticarmi di avere un forno... invece faccio parte di quella categoria di matte che accendono il forno quasi tutti i giorni anche d'estate!!! guai se mi si rompesse!!!
ciao ciao

CRISTINA ha detto...

X Nightfairy: ok, adesso che ho visto il tuo blog, mi vergogno un po' dei miei amaretti ... ma GRAZIE !!!
X Alessandra: veloci veloci così continui a lavorare sui tuoi bellissimi quadri.
X Milvi: WOW !!! ho un po' di caffè avanzato. PROVO SUBITO !!! E poi vado a casa dei miei IN BICI !!!
X Country Life: 6 MATTA !!! Comunque una mia amica ha un forno piccolino (ci sta una torta ... non un tacchino, ecco), e in estate usa solo quello: molto più veloce da pre-riscaldare e molto meno caldo in casa. PROVA !!!

Anonimo ha detto...

Confermo che sono buonissimi da "uno tira l'altro" però POI bisogna fare un po' di movimento altrimenti sono guai.
anna 47

Elena ha detto...

Complimenti! Dolcetti semplici, veloci ma sicuramente buonissimi!
Ricetta da provare! Grazie Cristina, sei un pozzo di idee!

Atelie Scenario ha detto...

Complimenti per il lavoro e il blog
Lei ha buon gusto
Invitiamo a visitare il mio blog
Abbracci dal Brasile
Fernanda Felix